Napoli – Real Casa Santa dell’Annunziata

Il complesso originale comprendeva una chiesa, un ospedale, un convento, un orfanotrofio e un ritrovo per le ragazze senza dote. La Real Casa dell’Annunziata di Napoli, situata ancora oggi nel quartiere di Forcella,  nel centro storico di Napoli, fu costruita nel 1304 per volere di Nicolò e Jacopo Scondito, due nobiluomini napoletani che dedicarono l’opera all’Annunciazione della Vergine. La regina Sancia di Majorca, moglie di Roberto d’Angiò, volendo ampliare la costruzione aggiungendovi la chiesa e l’ospedale, ottenne dai fratelli il diritto di patronato sull’intero complesso. Il passaggio di proprietà fu ratificato nel 1343 dal cardinale Giovanni III Orsini, arcivescovo di Napoli.

Dopo poco la sovrana decise di far costruire, in un foro praticato sulla parete esterna dell’ospedale, una ruota in legno e girevole, conosciuta come “rota dei gittatelli”, che serviva per accogliere i neonati che solitamente erano abbandonati, nella notte, dai propri familiari. Alcuni di loro venivano abbandonati con un sacchettino al collo con dentro un santino, un rosario, una medaglietta o un bigliettino con annotati i veri dati anagrafici. Una volta all’interno della struttura venivano lavati e battezzati. Da quel momento in poi diventavano i cosiddetti “esposti”, da qui il cognome Esposito molto diffuso a Napoli, ed entravano a far parte dell’orfanotrofio della Real Casa dell’Annunziata. Ancora oggi è possibile visionare i registi dell’Archivio degli Esposti, contenenti le date e gli orari di arrivo, l’età, i lineamenti e i pochi oggetti con cui erano stati lasciati, grazie ai quali si può ricostruire la storia di migliaia di bambini partenopei. Il marchingegno fu abolito nel 1875.

Oggi l’Annunziata è un luogo  dal fascino unico e particolare dove si incrociano maternità, solidarietà, cultura. Nell’ospedale dell’Annunziata sono rimasti operativi solo due reparti, ma sebbene l’attività sanitaria sia stata ridotta, il personale sanitario e non continua ad adoperarsi per offrire la migliore assistenza possibile ai piccoli pazienti.

Real Casa Santa dell’Annunziata
Via Annunziata, 34 – Napoli
Via Egiziaca a Forcella, 18 – Napoli

Sito web: www.comune.napoli.it

Condividi